Notte dai grandi numeri tra record, triple doppie e career high!

Home

ny_u_melo_576x342Di tanto in tanto la NBA ci regala delle notti davvero straordinarie. Nelle 13 partite giocate poche ore fa si è visto di tutto, dai 62 di Anthony, principale protagonista, alle solite grandi prestazioni di gente come Love, George e Griffin, passando per i career high di Thornton e Teletovic, ma non solo!

Pochi dubbi su chi sia l’assoluto protagonista. Career High e record di franchigia per Carmelo Anthony che ritocca il massimo stagionale di KD (54 sabato una settimana fa) con 62 punti frutto di un 17/24 da due, 6/11 da tre e 10 tiri liberi segnati ai quali aggiunge anche 13 rimbalzi e 3 record: maggior numero di punti in carriera, miglior prestazione offensiva della storia dei Knicks e maggior numero di punti segnati al Madison Square Garden, superando i 61 del “Black Mamba“.

Ottime prestazioni anche per Kyle Lowry, che guida i Raptors alla vittoria su Philadelphia con 18 punti, 13 assist e 10 rimbalzi e Chandler Parsons che supera il suo season high messo a segno appena 4 giorni fa grazie a 34 punti, frutto di 10 triple su 14 tentativi e di un solo canestro da due. Non da meno il duo Andre Drummond-Tobias Harris, entrambi chiudono con 20 rimbalzi, ai quali il primo aggiunge 21 punti e 2 stoppate, il secondo 28 punti e 4 assist.

Lasciando da parte i soliti Big George (36 punti), Griffin (26 punti, 13 rimbalzi e 7 assist) e Love (26, 14 e 8), sottolineiamo i career high di Mirza Teletovic che ai 22 punti (6/6 da tre) messi a segno nel solo primo tempo ci aggiunge altri 10 messi a segno nei secondi 24 minuti e di Marcus Thornton, 42 punti con 16/27 al campo che però ha visto vani i suoi sforzi visto che i Sacramento Kings hanno perso 116-111 all’ overtime contro i Pacers, nonostante ai 42 di Marcus si siano aggiunti i 38, 6 assist e 5 rubate del suo playmaker Thomas.

[banner network=”altervista” size=”300X250″]

[banner network=”altervista” size=”468X60″]

 

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.