Nowitzki contro il segno dei tempi: “I giovani d’oggi pensano più ad essere popolari sui social che a vincere le partite!”

Home NBA News

Dirk Nowitzki è da molti considerato il miglior europeo di sempre ed è arrivato a questi risultati grazie ad una mentalità vincente che l’ha portato a conquistare un anello NBA contro i super Miami Heat di LeBron James.
Il tedesco però non è molto contento dei giovani d’oggi, soprattutto perché pensano più ai follower di Instagram che a vincere:

“Non so se vincere sia bello quanto avere follower e mettere mi piace su Instagram o Twitter.
Sono d’accordo, 20 anni fa le persone non usavano i cellulari o li usavano molto poco e non è tutta colpa dei social media, però un tempo i ragazzi si sedevano in spogliatoio per ascoltare il coach, con una tensione ed un’attenzione incredibile.
Ora ci sono 15 ragazzini con i cellulari in mano. Sinceramente non so se i giovani d’oggi pensano più ad essere popolari sui social che a vincere le partite!”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.