Paolo Banchero

Paolo Banchero, un italiano 1a scelta al Draft NBA 16 anni dopo Bargnani

Home NBA News

Questa notte si è realizzato il sogno di una vita di Paolo Banchero: essere chiamato con la prima scelta assoluta al Draft NBA del 2022. Non è la prima volta che un italiano ha l’onore della prima di sempre. Nell’estate del 2006 fu così anche per Andrea Bargnani, che però oggi viene ricordato come la peggior prima scelta – o quasi – della storia del Gioco.

La speranza per gli Orlando Magic – squadra che l’ha selezionato – è che il prodotto di Duke riesca subito a integrarsi nel mondo NBA e possa fare la differenza immediatamente. Non possiamo dire che avrà vita facile perché ha tanta competizione e Orlando non ha fatto benissimo negli ultimi anni però Banchero ha ricevuto l’investitura dalla franchigia della Florida di alzare il proprio tasso tecnico e di appeal.

Da italiani comunque non possiamo che essere orgogliosi che adesso tutto il mondo del basket ci metterà gli occhi addosso. La speranza vera è che Banchero possa giocare con l’Italbasket a breve, magari nel 2023, come detto da lui stesso, visto che per quest’estate sarà durissima con l’inizio della regular season NBA a ridosso della fine dell’Europeo.

Stiamo a vedere. Comunque sapere di avere un lungo prima scelta assoluta non è male. E la cosa che non deve succedere è che si dica che “non è italiano”. Paolo Banchero ha scelta l’Italia e si sente italiano più di tanti italiani. Questo è poco ma sicuro. Chi dice il contrario si deve vergognare di essere italiano.

Leggi anche: Paolo Banchero conferma che giocherà per l’Italia e specifica anche quando

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.