Paul George: “Sarei andato sicuramente ai Lakers se…”

Home NBA News

Paul George in estate ha giurato fedeltà agli Oklahoma City Thunder con un nuovo contratto, nonostante molti pensassero che sarebbe finito ai Los Angeles Lakers, da diversi anni accostati al giocatore e squadra della sua città natale. In un’intervista a The Uninterrupted, per la prima volta PG ha ammesso che avrebbe sicuramente firmato per i giallo-viola, se non fosse avvenuta la trade che, circa un anno fa, lo ha portato da Indiana ad OKC.

Volevo giocare a LA. Lì è dove volevo andare. Se fosse saltato lo scambio, se fossi rimasto un altro anno ai Pacers, a quest’ora avrei addosso la maglia dei Lakers. E’ stata una giocata magistrale, bisogna avere gli attributi per fare concorrenza a LA. I Thunder ci hanno provato, hanno testato la fortuna e sono stati ripagati.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.