Pesaro – Varese, le pagelle: Avramovic è l’MVP, molto bene anche Salumu e Scrubb; male tutta la Vuelle

Home Pagelle Serie A

VUELLE PESARO

J. Blackmon 4: C’è poco da dire sulla sua prestazione, non è mai stato in partita. Una delle sue peggiori performance in maglia Vuelle Pesaro.

E. McCree 5,5: È lui che ha tenuto a galla Pesaro nel primo quarto e, sfruttando il suo talento, ha messo a segno giocate importanti. Nel secondo tempo è tutt’altro giocatore e viene ben limitato dalla difesa. In sintesi, gioca solo 20 minuti.

D. Artis 5: Non è entrato in partita, anche grazie alla buona guardia della difesa di Varese; inoltre anche per quanto riguarda alcune scelte offensive da lui ci si aspetta di più dato che è il cervello della Vuelle. Segna buona parte dei suoi punti da giocate di forza e nel secondo tempo, a gara ormai chiusa.

L. Murray 5,5: Esce dalla panchina con tanta voglia di dimostrare il suo valore dopo le ultime opache prestazioni. Riesce a far vedere buone cose, però spesso eccede nella foga e commette errori evitabili, uno su tutti il terzo fallo a metà secondo periodo. Nel secondo tempo, come tutti i compagni, esce mentalmente dalla partita.

A. Ancellotti 5: Al contrario di Zanotti, gioca gli ultimi minuti di primo tempo in maniera positiva. Non pervenuto nel secondo tempo.

D. Monaldi 5: Parte in quintetto senza sfigurare, ma la bella serata di Murray lo costringe a passare buona parte del primo tempo in panchina. Nel secondo tempo, come i suoi compagni, cala vistosamente, esce dalla partita e peggiora le sue percentuali.

S. Zanotti S.V.: Solo un minuti in campo.

E. Mockevicius 6: Poco cercato nel primo tempo, anche grazie alla buona guardia di Cain; rimane sempre presente sotto le plance a lottare come un leone. I suoi compagni farebbero bene a servirlo di più vicino al ferro, invece di forzare giocate inutili.

All. Galli 5: Dopo lo shock iniziale i suoi ragazzi si riprendono e tornano a contatto. Prova la zona ad inizio secondo tempo, ma le triple subite in rapida successione lo convincono a ritornare alla difesa individuale. Una volta subito l’orribile parziale di 2-14 nel terzo periodo i suoi ragazzi escono mentalmente dal match. Pioggia di fischi subito dopo il suono della sirena.

OPENJOBMETIS VARESE

A. Avramovic 8: Fa un buon lavoro in difesa e rimane sempre un punto di riferimento in attacco, nonostante qualche errore di troppo al tiro da due punti nei primi venti minuti. Nel secondo tempo continua a macinare punti migliorando le percentuali. L’MVP del match chiude con 23 punti e 7 rimbalzi.

A. Iannuzzi 6,5: Trova molto spazio nel secondo tempo, quando ormai la partita è decisa. Questo fatto gli permette di giocare con più serenità e sbagliare veramente poco.

J. Salumu 7: Il belga gioca un ottima gara in uscita dalla panchina. Ha portato solidità e punti importanti alla formazione di coach Caja. Da sesto uomo, quest’oggi, un vero e proprio lusso.

D. Archie 6: Partita sufficiente quella dell’ala proveniente dalla Georgia. Le sue percentuali sono un po’ più basse rispetto ai compagni, ma ha avuto il duro compito di limitare McCree, cosa che, almeno nel primo tempo, non era facile.

T. Scrubb 7,5: Non inizia nel miglior modo, al contrario dei suoi compagni, ma visto il suo talento riesce piano piano ad ingranare la marcia e a far molto male alla difesa della Vuelle. Nel secondo tempo è tra i protagonisti principali della fuga decisiva di Varese. Chiude una partita completa: 14 punti, 8 rimbalzi e 4 assist.

M. Tambone S.V.: Gioca poco più di 5 minuti.

T. Cain 7: Ha giocato un bel primo tempo sia per quanto riguarda la fase difensiva su Mockevicius, sia per quella offensiva dove è riuscito, con il suo gioco, a mettere in difficoltà i lunghi pesaresi. Nel secondo tempo Caja lo preserva visto il passivo creatosi ad inizio terzo quarto.

N. Natali S.V.: Stesso discorso di Tambone.

R. Moore 7: Segna solo due triple nel primo tempo, ma è sempre al centro del gioco della Openjobmetis mettendo ordine e creando buone soluzioni per i compagni. Nel secondo tempo inizia con il piede sull’acceleratore e segna le due triple che danno il via alla fuga di Varese.

C. Gatto S.V.: Gioca gli ultimi 11 secondi del match.

All. Caja 7: I suoi ragazzi eseguono molto bene in attacco a inizio partita, poi però calano di intensità e Pesaro ritorna in partita. Durante l’intervallo aggiusta gli errori commessi nel primo tempo e i suoi annichiliscono la Vuelle.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.