Piero Bucchi è all’ultimo anno a Brindisi: Vincenzo Esposito il possibile sostituto

Serie A News

esposito pistoia

Piero Bucchi terminerà la propria avventura brindisina lunga cinque anni alla conclusione di questa stagione, come ha già detto ai suoi ragazzi alla vigilia del penultimo impegno stagionale. L’Enel è ormai già salva e non ha molte speranze di playoff (quasi zero), ecco perché la società pugliese sta già pensando alla prossima stagione sportiva.

Nando Marino vorrebbe sostituire Bucchi con l’attuale tecnico di Pistoia, Vincenzino Esposito. Il tecnico casertano ha quasi salvato la Juve lo scarso anno e questa stagione sta facendo il miracolo a Pistoia, visto che, con tutta probabilità, la società toscana giocherà i playoff con il penultimo budget della Serie A; l’ostacolo più grande al matrimonio Esposito-Brindisi è il contratto che lega “El Diablo” a Pistoia fino al 30 giugno 2017.

Possibili cambi anche nell’ambito amministrativo: Alessandro Giuliani, attuale g.m., potrebbe andare a Torino in caso di salvezza dei piemontesi e al suo posto in Puglia potrebbe arrivare il general manager canturino Daniele Della Fiori. In dubbio anche la conferma di Tullio Marino, figlio di Nando, come Team Manager della squadra.

Fonte: Spicchi d’Arancia.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.