Playoff LegaBasket gara 5: Roma domina Reggio Emilia

Home

Roma 74-69 Reggio Emilia (Datome 15,  Jones 16, Goos 15; Brunner, Cinciarini 12, Taylor)

Tutto esaurito a Roma per gara a 5, tra la L’Acea e la Trenkwalder Reggio Emilia.

Partenza forte con gli emiliani caldissimi da oltre l’arco: dopo tre bombe consecutive Roma è all’inseguimento sul 7-11(5′). La situazione viene smossa immediatamente e dopo non meno 40 secondi Roma è in vantaggio sul 13-11; la partita è apertissima e viene giocata in campo aperto con continui capovolgimenti. Dopo l’ultimo possesso per Reggio Emilia, grazie a una bomba il tabellone recita 19.21 per Reggio. Nella seconda frazione Datome esplode e guida Roma al vantaggio 29-25. Ma la partita non trova una squadra che guidi il risultato, e a metà del secondo quarto è ancora 31 pari con un canestro di Slanina. Al 20′ si va negli spogliatoi sul 39-35 per i padroni di casa: fino ad ora Reggio Emilia tira col 36% da 3 mentre per Roma spiccano i 9 punti di Jones. Al rientro dalla pausa lunga Roma ha tutte le possibilità per attaccare il ferro, ma perde lucidità in attacco ma gli emiliani nervosissimi non riescono a capitalizzare alcun vantaggio, e dopo alcuni antisportivi con diversi liberi Datome porta Roma sul +9 fino al 55-46 che chiude il terzo quarto. Nell’ultima frazione di gioco la Trenkwalder tenta di rimanere in contatto, ma fa una mostruosa fatica a segnare, e nel frattempo la Virtus ne approfitta per giocare amministrando il cronometro. A 4′ dalla conclusione Bell segna da 3 dando l’ultima ancora di salvezza agli ospiti, chr riescono poi a recuperare fino ad un incredibile -4 che è solo però una falsa speranza ma i liberi conclusivi di Datone, sempre lui, sanciscono la vittoria finale per 74-69 di Roma. Vittoria importante quindi per l’Acea, che passa al comando nella serie con un importante match point in casa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.