Prestazione coi fiocchi per Nicolò Melli nella vittoria contro i Detroit Pistons

Home NBA News

Nicolò Melli è tornato a calcare i parquet NBA nel migliore dei modi. Dopo un mese di dicembre e un inizio di gennaio passato tra alti e bassi, molta panchina e poca attività, l’ala dei New Orleans Pelicans non solo è sceso in campo da titolare ma nella notte appena trascorsa ha messo a segno 20 punti con un’ottima percentuale dal campo. Nella vittoria della squadra che lo ha portato in NBA contro i Detroit Pistons per 117-110, Melli ha fatto registrare un 7/11 dal campo e un 2/4 dall’arco dei tre punti che, sommati al 4/4 a cronometro lo fermo, lo hanno portato ad aggiornare il proprio season e career high in NBA e a segnare canestri decisivi – e complicati – come quello del 113-107 a circa 40″ dalla fine. Per l’Azzurro, a referto ci sono anche 3 rimbalzi, 2 assist e 2 palle rubate in 37:24 minuti di gioco, il secondo giocatore più utilizzato all’interno della gara.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.