Primo straniero per Latina: ecco Brandon Gilbeck

Serie A2 News

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare ufficialmente di aver siglato un accordo annuale con l’atleta statunitense Brandon Gilbeck, che farà parte del roster nerazzurro nel campionato di Serie A2 al quale prenderà parte il club del Presidente Lucio Benacquista nella stagione 2020/21. Gilbeck, centro, classe 1996 per 213 cm di altezza e 107 kg di peso, è il primo giocatore straniero in casa nerazzurra.

Bradon è alla sua prima esperienza in Italia ed è reduce da una stagione in Danimarca, dove ha vestito la maglia della Horsens I.C. giocando 21 partite con una media di 9.5 punti e 6.6 rimbalzi e tirando con il 63,6% dal campo.

La carriera – Brandon è nato il 9 dicembre 1996 a Spring Green, un villaggio degli Stati Uniti d’America situato nel Wisconsin, nella contea di Sauk. I suoi genitori Scott e Kayla sono stati da sempre suoi grandi sostenitori, in particolare suo padre ha avuto una grande influenza sulla sua carriera sportiva perché, come racconta lui stesso: «mi ha sostenuto e spronato a fare sempre meglio». Gilbeck ha frequentato la River Valley High School nella sua città di origine, dove ha ricevuto ottime menzioni per le sue doti sportive. Nel 2014 ha intrapreso il suo percorso universitario alla Western Illinois University (2014-2018) migliorando i suoi risultati anno dopo anno e ottenendo ulteriori riconoscimenti.

Terminati gli studi per Brandon è il momento di giocare la sua prima stagione (2019/20) da professionista e lo fa con buonissimi risultati in Danimarca, vestendo la maglia della Horsens I.C. con una media di 9.5 punti e 6.6. rimbalzi a partita. Anche nella sua avventura europea Brandon si è ben distinto conquistando il titolo di miglior difensore dell’anno e ricevendo una menzione d’onore dalla Lega danese. Per la stagione 2020/21 Gilbeck indosserà i colori della Benacquista Assicurazioni Latina Basket nel Campionato di Serie A2, dove ritroverà da avversario Roberto Gallinat (Eurobasket Roma) suo compagno di squadra proprio in Danimarca.

A Brandon va il benvenuto in casa nerazzurra e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa esperienza con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

 

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.