Verso Reggio Emilia – Orlandina, parola ai due staff tecnici

Home Serie A News

La Betaland Capo d’Orlando partirà domani alla volta di Reggio Emilia, dove domenica alle ore 17 (diretta Eurosport Player) affronterà una delle otto squadre italiane impegnate nelle coppe europee, la Grissin Bon di coach Max Menetti e di Amedeo Della Valle, grandissimo protagonista in settimana nella vittoria in Eurocup sul Galatasaray.

A presentare la partita, l’assistant coach orlandino Nicola Brienza: “Dopo essersi sbloccati in coppa, sicuramente i reggiani avranno voglia di ripetersi anche in campionato, sappiamo che sarà una partita dura. L’infortunio di Cervi gli toglie senz’altro qualcosa ma Reggio Emilia ha molti giocatori di qualità, in particolare negli esterni. Quando giocatori come Della Valle e Markoishvili contollano il ritmo della partita possono essere davvero difficili da affrontare. Dal canto nostro rivedremo le nostre gerarchie nelle rotazioni dei lunghi, dopo la partenza di Inglis, ma stiamo lavorando per trovare le giuste contromisure. A Reggio sarebbe importante riuscire a produrre punti in situazione di transizione e campo aperto, mentre dobbiamo evitare che loro si ‘scaldino’ in situazioni simili, davanti a un pubblico sempre molto numeroso, vicino e presente. Noi, tolta la gara di Bologna, siamo sempre stati abbastanza solidi difensivamente, i ragazzi hanno lavorato tanto e sono stati bravi a recepire le idee dello staff tecnico. Ora si tratta di essere bravi a migliorare anche la nostra esecuzione offensiva per essere più efficaci anche a metà campo”.
(Ufficio Stampa Orlandina Basket)

Sulla sponda reggiana coach Menetti ha ringraziato il pubblico dopo la sfida di Eurocup con il Galatasaray invitando tutti a ricreare la stessa atmosfera. Ecco le sue parole.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.