riccardo cervi

Riccardo Cervi annuncia il proprio ritiro dal basket giocato

Home Serie A News

A pochi giorni dal suo 30° compleanno, sui social Riccardo Cervi ha annunciato il proprio ritiro dal basket giocato. Il centro italiano, considerato il futuro del reparto lunghi della Nazionale quando esplose a Reggio Emilia, ha avuto negli anni numerosi problemi fisici, soprattutto alle ginocchia. Gli acciacchi e l’impossibilità di recuperare appieno la condizione fisica hanno alla fine convinto Cervi a smettere.

“Mi ritiro da questo sport meraviglioso, purtroppo dal 2017 cerco di risolvere i problemi alle ginocchia e adesso, dopo l’ennesimo intervento di gennaio e dopo mille terapie ed esercizi mirati quotidiani, capisco che non si può risolvere questa situazione e che non ha senso continuare a fare ulteriormente male ad un corpo a cui ho già chiesto tanto” ha scritto Cervi su Instagram dando la notizia.

Classe 1991, Cervi ha giocato prima 6 stagioni a Reggio Emilia arrivando in finale Scudetto e vincendo l’EuroChallenge. Poi la firma con Milano saltata proprio a causa dei problemi fisici, quindi il passaggio ad Avellino, di nuovo Reggio Emilia, Varese, Trieste, Virtus Roma e infine Scafati. Il centro ha giocato anche 46 partite con l’Italbasket dal 2012 al 2017, conquistando l’argento agli Europei U20 del 2011.

 

LEGGI ANCHE:

Italbasket, Meo Sacchetti ha scelto i 12 per il Preolimpico di Belgrado

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.