Steve Kerr scherza su Duncan: “Non potrà essere licenziato, starà lì seduto a non fare nulla”

Home NBA News

Steve Kerr, dopo essere stato un giocatore per Gregg Popovich a San Antonio, ora è il suo primo assistente nello staff del Team USA, che sta affrontando la prima fase di preparazione per l’imminente mondiale cinese.

Nella giornata di ieri, Kerr si è concesso alla stampa alla fine dell’allenamento ed ha ironicamente risposto sull’argomento Tim Duncan, prossimo vice allenatore dei San Antonio Spurs, proprio al fianco di coach Pop: “Tim sarà a capo della banda agli Spurs: ha già detto al resto dello staff che lui è l’unico che non potrà essere licenziato, ed ha ragione. Pop non può licenziare Tim Duncan. Probabilmente Tim non farà nulla, entrerà in palestra e si siederà in panchina a guardare l’allenamento bevendo del tè“.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.