Ufficiale: Jonny Flynn, Dominique Jones e Josh Selby in Cina

Home

613898-jonny-flynn

Continua l’Odissea di Jonny Flynn, il playmaker scelto dai Minnesota Timberwolves con la chiamata numero sei al Draft 2009. Dopo essere stato nominato MVP della Big East, non una Conference NCAA qualunque, il salto tra i professionisti non è stato roseo: ottima la prima stagione da rookie con i T’Wolves con 13.5 punti di media partendo sempre in quintetto, l’anno dopo Flynn perde il posto nello starting five e cala a dismisura, poi comparse a Houston e Portland ma mai ad alti livelli e giocando poco. Nell’ultima stagione Flynn ha vestito la maglia della squadra australiana dei Melbourne Tigers, ora ha firmato un contratto in Cina con i Sichuan Blue Whales.

Stessa sorte per Dominique Jones, 25esima scelta al Draft 2010 per i Memphis Grizzlies e girato subito ai Dallas Mavericks. Tre stagioni in quel di Dallas a 3.1 punti di media e poi solo D-League. Anche per Jones è arrivato un annuale con un club cinese non ancora noto.

Infine Josh Selby, 49esima scelta da parte dei Memphis Grizzlies nel 2011, ha firmato un contratto con i Quingdao Eagles, sempre in Cina. Gli Eagles sono la squadra per cui ha giocato anche Tracy McGrady lo scorso anno, ora l’ex Houston Rockets invece è ancora tra i free agent dopo l’addio alla NBA e potrebbe seguire presto le orme dei tre sopracitati.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.