Un Larkin da record trascina l’Efes Istanbul nella vittoria contro il Bayern Monaco

Coppe Europee Eurolega Home

ANADOLU EFES ISTANBUL – FC BAYERN MUNICH 104-75
(30-22/27-18/19-18/28-17)

L’Efes prosegue la striscia di vittorie consecutive anche contro il Bayern Monaco. Ma la partita passa in secondo piano di fronte alla storia: Shane Larkin, autore di una prestazione magistrale, sigla 49 punti in 31 minuti, record storico di punti in una singola partita. Un pezzo di storia per un grandissimo giocatore.

Primo quarto spettacolare dei padroni di casa. Trascinati da un incontenibile Larkin dalla lunga distanza (5/6 da tre) volano sul +10 mantenendo a debita distanza gli avversari, pericolosi soprattutto con Lucic e Nelson. Zipster per due volte risponde a Singleton, cercando di accorciare a due possessi; la risposta arriva dal numero 0 dei turchi, con 8 punti che congelano il risultato sui 30 punti (30-22). Il 5-0 iniziale porta sopra le 13 lunghezze l’Efes, ma il largo vantaggio non dura perché i bavaresi rientrano in pista poco dopo con lo 0-8 di controbreak dalle mani di Zipster, Lucic e Lo. Sanin prova a mantenere sotto i 6 punti il Bayern prima del rientro in campo di Larkin, che scuote ancora la partita con la sua leadership, aprendo all’allungo dei turchi, concluso da Singleton, per il +17 massimo vantaggio (57-40).
Al ritorno sul parquet il copione rimane pressocché identico: il Bayern prova a ancora ad accorciare con Barthel e Monroe, ma ogni tentativo va ad infrangersi contro l’offensiva di Larkin, vero e proprio one man show per coach Ataman. Lo statunitense riporta l’Efes sul +12 dopo il punto numero 34, mentre ancora Lucic e Barthel provano in ogni modo a rispondere alle insidie. I tedeschi perdono sempre di più le speranze nel finale, mentre gli avversari, forti dell’entusiasmo della Sinan Erdem, allungano ancora prima della sirena (76-58). Sopra di 18 punti, i padroni di casa giocano con il cronometro e cercano di amministrare il più possibile i possessi. Larkin, al contrario, gioca per il 43esimo punto, che arriva, dopo vari tentativi, per il record assoluto di punti in una singola partita. La gara prosegue, i punti del numero 0 arrivano a toccare quota 49 e Peters sigla il 101esimo punto, in un palazzetto in festa per una squadra sempre più devastante (104-75).

ANADOLU EFES ISTANBUL: Larkin 49 – Sanli 17 – Singleton 10

FC BAYERN MUNICH: Lucic 20 – Barthel 11 – Nelson 9

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.