Verso Cantù – Roma, Bucchi:”Mi aspetto una gara intensa”

Serie A News

Secondo impegno consecutivo lontano dall’Eur per la Virtus Roma di Bucchi che domani alle ore 17:00 scenderà in campo a Desio per affrontare l’Acqua S. Bernardo Cantù nella diretta televisiva di Eurosport 2. Reduce dalla sconfitta a Sassari, la Virtus affronterà un’altra formazione a quota tresuccessi in classifica come lei (seppur con una gara in meno, Cantù ha già osservato il proprio turno di riposo), che può contare su un nucleo ben amalgamato di giocatori giovani italiani e americani.

Note: sempre out Kevin Cusenza; tra gli ex della sfida Davon Jefferson che ha vestito la canotta di Cantù la scorsa stagione; Roberto Rullo a Cantù nel 2013-14, e coach Cesare Pancotto, sulla panchina virtussina nel 1999-00, che ancora oggi detiene la miglior percentuale vittorie/sconfitte tra i coach della Virtus Roma.

Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match:

«Cantù è una squadra molto atletica, che sa sfruttare questo atletismo con una grande difesa che le permette poi di andare spesso incontropiede; sono poi molto attenti nel chiudere l’area, il che ci costringerà a una partita di grandeattenzione offensiva, mentre difensivamente sarà fondamentale tenere il loro 1vs1. Sarà quindi una gara molto intensa, dovremo essere pronti a rispondere loro sul piano dell’energia producendo uno sforzo costante su tutti i 40’ per stare al passo con il loro atletismo».

Clicca qui per il comunicato ufficiale

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Roma

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.