Verso Torino-Cremona, le parole di Poeta e coach Sacchetti

Serie A News

Peppe Poeta (play Fiat Torino)

Non sarà una passeggiata perché Cremona è un’ottima squadra che arriverà a Torino in fiducia, forte della vittoria ottenuta contro Sassari e del fatto che al PalaRuffini avrà poco da perdere. E’ una formazione che gioca in modo libero, seguendo i dettami del suo coach, pericolosa proprio in questi frangenti. In più ha molti americani con tanti punti nelle mani. Insomma dovremo interpretare l’impegno con la massima attenzione. Poi penseremo ai successivi, ancora in casa davanti al nostro pubblico, altrettanto delicati”.

fonte Ufficio Stampa Fiat Torino

Meo Sacchetti (coach Vanoli Cremona)

Mi attendo una gara da disputare contro una squadra che sappiamo, dai risultati che stanno facendo, che è una delle serie pretendenti ad arrivare nei primi quattro posti. Si tratta di una squadra completa e lo ha dimostrato anche nell’ultima partita contro la Reyer Venezia, perciò stiamo parlando di un buonissimo gruppo.
Noi cerchiamo di avere, per un tempo più lungo possibile durante la gara, una determinata intensità nel gioco e ci stiamo allenando per questo. Nell’ultima partita siamo riusciti a mantenerla per più tempo rispetto a prima. Specialmente fuori casa contro una squadra come l’Auxilium Torino non si può essere soffici; hanno troppe armi nel loro bagaglio, non si basano solo su uno o due giocatori da poter eventualmente limitare.
Giocare fuori casa contro una squadra di livello come Torino non è mai facile: sarà un bel banco di prova per riuscire a confermare il nostro atteggiamento e per testare la nostra consistenza, anche contro queste squadre sulla carta di livello superiore. Dovremmo fare un pochino meglio rispetto a quello che abbiamo fatto a Venezia.

fonte Ufficio Stampa Vanoli Cremona 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.