Alla Virtus Bologna basta il primo tempo per superare Anversa e restare imbattuta

Coppe Europee Eurocup

VIRTUS SEGRAFREDO BOLOGNA 92 – TELENET ANTWERP GIANTS 73

(26-21, 31-17, 16-21, 19-14)

Basta un tempo alla Virtus Bologna per regolare Anversa e restare imbattuta dopo nove gare di EuroCup. Bianconeri in pieno controllo del match fin dall’inizio con un primo quarto chiuso pressoché in scioltezza sul +5 e lo sprint nel secondo periodo che lascia sul posto i Giants. Parziale di 31-17 per gli uomini di Djordjevic prima dell’intervallo e ritorno negli spogliatoi con un comodo +18 che chiude virtualmente la gara.

Ampie rotazioni per l’allenatore serbo, la Segafredo non si scompone neanche quando i belgi provano a reagire nel terzo periodo. La partita, di fatto, non cambia mai padrone nonostante il distacco non diventi abissale. Gli ospiti, matematicamente eliminati, hanno comunque il merito di restare agganciati al match, onorando l’impegno nel “testacoda” del Girone C.

Primo posto in cassaforte per la Virtus che affronterà il recupero dell’ottava giornata, il 22 Dicembre contro Andorra, con il solo obiettivo di restare l’unica squadra imbattuta in tutta la competizione. E chiudere la regular season senza sbavature sarebbe sicuramente un chiaro messaggio lanciato a tutte le avversarie.

TABELLINI

Virtus: Tessitori 8, Deri, Abass 11, Alibegovic 16, Markovic 5 (9 ass), Ricci 9, Adams 11, Galli, Hunter 7, Weems 14, Teodosic 3 (6 ass), Gamble 8. Coach: Djordjevic.

Anversa: Branch 7, Jenkins 6, Van Den Eynde 2, De Ridder T., Bleijenbergh 14 (5 ass), De Ridder N., Kesteloot 13, Dudzinski 12, Faye 14, Donkor 5. Coach: Beghin.

 

STATISTICHE COMPLETE

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.