matteo spagnolo

ANGT, il Real Madrid di Matteo Spagnolo si conferma campione

Eurotalents Giovanili Home

Clasico doveva essere e Clasico è stato: Real Madrid e Barcelona hanno dato vita a una finale dell’Adidas Next Generation Tournament molto movimentata, in cui ambo le squadre hanno dovuto tirare il meglio del proprio roster per potersi aggiudicare il trofeo. Alla fine, il nostro Matteo Spagnolo (partecipe solo nella finalissima con 8 punti, 5 rimbalzi e 3 assist) e i suoi compagni si riconfermano campioni dopo l’ultima edizione di Vitoria 2019 con il punteggio di 81-78 dopo un tempo supplementare.

Dopo un primo tempo, in cui prima le triple di Klavzar e poi le giocate di Spagnolo indirizzano la gara in favore dei blancos (38-31 all’intervallo), nella ripresa uno scatenato Caicedo riporta in partita i blaugrana, con la gara che resta poi punto a punto per tutto il quarto periodo: la tripla del vantaggio di Bonilla del 71-73 viene vanificata da Veesar che appoggia il pareggio con 1.4” sul cronometro. L’appoggio di Caicedo per la vittoria fallisce portando la gara al supplementare: il Real si porta di nuovo avanti nel punteggio, ma lo 0/2 di Klavzar dalla lunetta lascia una speranza per l’ultima azione. Tuttavia la tripla di Ubal si infrange sulle mani di Ndiaye (eletto poi MVP del torneo), la cui stoppata consegna al Real la vittoria.

Il miglior quintetto della manifestazione:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.