Anthony Davis ha l’ok dei medici, ma non scenderà in campo prima della trade deadline

Home NBA News

Già lunedì notte, nella gara contro Indiana, i New Orleans Pelicans avevano deciso di tenere fuori Anthony Davis nonostante quest’ultimo fosse tornato a disposizione in seguito all’infortunio al dito della mano subito un paio di settimane fa. La notizia ora è che AD, sempre coinvolto nelle trattative con i Lakers nonostante un recente stop, non scenderà sul parquet, per scelta dei Pelicans, nemmeno domani contro i Chicago Bulls, anche se ha ricevuto l’ok da parte dei medici di NOLA.

La gara contro i Bulls sarà l’ultima prima della trade deadline di giovedì: se Davis non verrà scambiato entro quella data, allora presumibilmente tornerà a disposizione di Alvin Gentry per l’impegno successivo contro Minnesota.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.