Asvel Villeurbanne-Olimpia Milano, le pagelle: Rodriguez ok, Roll e Mack impalpabili

Coppe Europee Eurolega Home

Sufficienza solo per tre in casa Olimpia, gli ex italiani Lighty e Taylor guidano l’Asvel prima alla rimonta e poi al successo.

Della Valle sv Pochi minuti in campo.

Gudaitis 5.5 Comincia bene, poi subisce l’aggressività e l’ atletismo dei lunghi Asvel.

Micov 5.5 Appare imballato. Non incide in attacco, in netta difficoltà sugli esterni francesi.

Tarczewski 5 Soffre a rimbalzo ed in difesa. Non ingannino i 12 punti, un blocco irregolare ed un tecnico nei momenti caldi del match.

Rodriguez 6.5 Una goccia d’acqua nel deserto, si carica Milano sulle spalle in attacco, ma è troppo solo. Anche 9 assist per lui.

Roll 5 Un buon inizio e nulla più.

Mack 5 Sotto ritmo in attacco,in difesa le cose non vanno meglio. Il suo plus/minus (-16) è una sentenza.

White sv Come per Della Valle troppo pochi minuti sul parquet, ingiudicabile.

Brooks 5 Non riesce a dare verve ed il suo solito atletismo quanto in attacco tanto in difesa.

Scola 6 L’unico insieme a Rodriguez ad essere pericoloso in zona offensiva, soffre anche lui la vivacità del pacchetto lunghi francese.

Moraschini 6 Timido nel primo tempo, è principale fautore del break che nel finale riporta sotto Milano.

Biligha sv

Messina 5 Nel terzo quarto si affida alle seconde linee nel momento topico, scelta quanto mai sbagliata. La zona proposta per larghi tratti della gara non sortisce gli effetti sperati: canestri facili e rimbalzi offensivi condannano l’Olimpia alla quarta sconfitta consecutiva.

ASVEL: Jackson 6 Taylor 7 Jekiri 6.5 Kahudi 6 Maledon sv Lomazs sv Noua 6 Jean-Charles 6 Diot sv Bako 6 Lighty 7.5 Strazel 6 All.Mitrovic 7

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.