Baron Davis pensa al comeback, poi dichiara: “Io rapito dagli alieni tra LA e Las Vegas”

Home

Olympics: Soccer-Women's Gold Medal Match-JPN vs USA

Poco più di un anno fa Baron Davis si infortunava per l’ennesima volta nella propria carriera, durante una partita di Playoffs contro i Miami Heat mentre guidava un contropiede dei suoi New York Knicks. Il Barone di fatto non si è mai ritirato, nonostante i 34 anni, anzi: qualche giorno fa, tramite il proprio account di Twitter, ha messo alla luce la volontà di tornare sul parquet.

Ma il fatto che in questi giorni ha fatto più scalpore sono delle dichiarazioni del giocatore durante una trasmissione radiofonica dal titolo “The Champs” e diretta da due comici americani. Davis ha dichiarato di essere stato rapito dagli alieni mentre era alla guida della propria macchina sul tratto di strada che porta da Los Angeles a Las Vegas. Queste dichiarazioni naturalmente sono un binomio di serietà e comicità, non è però da escludere che il giocatore sia davvero convinto dell’accaduto. Davis sul finire della registrazione, riportata subito qua sotto, nomina anche gli Illuminati, affermando che potrebbero essere coinvolti nella vicenda.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.