baron olimpia milano global rating

Billy Baron la decide: Milano torna da Lione con una vittoria

Coppe Europee Eurolega Home

LDLC Asvel Villeurbanne – Olimpia Milano 62-69

(23-14, 21-27, 10-15, 8-13)

Vittoria all’esordio stagionale in EuroLega per Milano, in una partita difficile in Francia contro l’Asvel, decisa nel finale da due triple del nuovo acquisto Billy Baron. Ad un primo tempo ad alti punteggi è seguito un secondo di grande carestia. L’Asvel in particolare ha segnato 18 punti nei secondi 20′, mentre Milano ha trovato ritmo solo nel finale per conquistare il successo.

Partenza forte dell’Asvel, che dopo 7′ è avanti 20-5 grazie alle giocate di Fall sotto canestro e a qualche tripla: Milano accorcia nel finale di frazione, che comunque vede i francesi avanti 23-14. Nel secondo quarto è un’altra Milano: Billy Baron e Tonut accorciano il divario, mentre Melli firma il canestro del -4. De Colo, Fall e Lighty tengono a galla l’Asvel, mentre Milano arriva solo al -3 che chiude il primo tempo, 44-41.

In avvio di secondo tempo l’Olimpia trova il primo vantaggio con i canestri di Hall e Tonut, Hines porta Milano a +7 mentre i francesi faticano a ritrovare precisione in attacco. Un gioco da tre punti di Mathews riporta i padroni di casa a -2, 54-56, alla fine del terzo quarto. Noua pareggia subito a quota 56 all’inizio del quarto periodo, Milano con Baron risponde e torna a +3, ma è ancora Noua ad accorciare. Per oltre 3′ entrambe le squadre commettono tanti errori e il punteggio non si smuove, finché l’Asvel non trova il nuovo vantaggio con due liberi di De Colo. A questo punto l’Olimpia si affida a Baron, che da tre punti segna la bomba del +2, seguita da un’altra tripla di Pangos dal palleggio per chiudere virtualmente la gara. Il punto esclamativo sulla vittoria lo mette Sir Kyle Hines, catturando un rimbalzo offensivo e segnando comodamente il definitivo 62-69.

Asvel: Mathews 11, Polite, Noua 6, Lacombe NE, Diot, Risacher NE, De Colo 18, Fall 11, Lighty 12, Noam NE, Obasohan 2, Pons 2.

Milano: Davies 4, Thomas, Pangos 3, Tonut 8, Melli 16, Baron 18, Ricci, Hall 4, Shields NE, Alviti NE, Hines 8, Voigtmann 8.

 

Foto: Olimpia Milano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.