treviso sassari

Blackout Reggio Emilia, Treviso vince in rimonta

Home Serie A News

De’ Longhi Treviso 78 – UnaHotels Reggio Emilia 72

(20-25, 18-14, 11-20, 29-13)

Quarta sconfitta consecutiva e nono ko nelle ultime dieci partita per Reggio Emilia, incredibilmente rimontata da Treviso. Nel momento più importante la UnaHotels si blocca e consente a Treviso di fare un salto probabilmente decisivo verso la salvezza. I veneti allo stesso tempo tengono vivissime le speranze di playoff affidandosi ai soliti Russell e Mekowulu, oltre a un Imbrò tremendamente efficace. Dall’altra parte si presenta benissimo il nuovo arrivo Lemar e Taylor sfiora la doppia doppia ma non basta per tornare al successo, visto il blackout del quarto periodo.

CRONACA

In casa reggiana Lemar si presenta con 8 punti che propiziano il primo allungo sul 9-16. Il timeout del grande ex Menetti ridà forza a Treviso che torna a contatto con Mekowulu e Russell, anche se Candi firma il 20-25 al primo riposo. Le triple di Imbrò (foto di copertina) e Logan portano avanti la De’ Longhi in avvio di secondo periodo ma l’equilibrio regna sovrano con Reggio Emilia che torna a condurre grazie a Koponen per il 38-39 dell’intervallo. Poco dopo il rientro in campo arrivano un break di 0-10 in favore dei biancorossi che vanno all’ultima pausa con 10 punti di margine (49-59). I reggiani arrivano anche a +12 in apertura di quarto periodo ma sul più bello si spegna la luca, Treviso non se lo fa ripetere e infila un parziale di 17-0, guidato da Russell e Mekowulu, guadagnando due possessi di vantaggio a meno di 5’ dalla fine. La reazione della Unahotels arriva un po’ tardivamente ma rischia di essere vincente: Lemar scrive il -2 a 35” dalla fine, poi Imbrò fa ristabilisce il +4 ed Elegar va in lunetta a 6” dalla fine, segna il primo e sbaglia il secondo appositamente dando al nuovo arrivo biancorosso la possibilità di pareggiare ma la sua tripla si spegne sulla sirena. Sokolowski e ancora Imbrò a cronometro fermo scrivono il definitivo 78-72.

TABELLINI

Treviso: Russell 24 (6 ass), Logan 3, Vildera 2, Bartoli n.e., Imbrò 17, Piccin n.e., Chillo 5, Mekowulu 12 (8 rimb), Sokolowski 7, Akele 5, Lockett 3. Coach: Menetti.
Reggio Emilia: Lemar 15, Koponen 8, Candi 6, Baldi Rossi 6, Porfilio n.e., Taylor 16 (9 ass), Giannini n.e., Elegar 10 (9 rimb), Sims 6, Bonacini n.e., Diouf 1, Kyzlink 4. Coach: Martino.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.