Carmelo Anthony: “Non ho intenzione di lasciare i Knicks la prossima estate”

Home

Miami Heat v New York KnicksUn noto giornale di New York ha appena pubblicato alcuni frammenti di un intervista televisiva a Carmelo Anthony. Il giocatore ha lanciato segnali molto positivi verso i suoi tifosi e si è dimostrato sicuro dei propri mezzi e di quelli dei compagni:

“Non ho intenzione di andare da nessuna parte. Molta gente vede la pressione come qualcosa di negativo, per me è il contrario, la vivo ogni giorno e la uso per stimolarmi ulteriormente. Sono venuto a New York perchè volevo cimentarmi su un grande palcoscenico, in una squadra con una grande storia. Ero, e sono, alla ricerca di sfide importanti, mi piace essere sotto pressione.”

Continuando, ‘Melo ha espresso un suo parere sulla squadra di quest’anno e sulle squadre ad Est che fanno più paura rispetto allo scorso anno:

“Nets e Pacers sono migliorate, i Bulls con Derrick Rose sono più temibili ma credo che anche noi abbiamo qualcosa in più rispetto allo scorso anno. Dobbiamo unirci e far di noi una vera squadra, se vogliamo vincere è necessario.”

Ricordiamo che Carmelo Anthony potrebbe uscire dal contratto la prossima estate per affrontare il mercato dei free agent (si sono già diffusi dei rumors secondo i quali i Lakers farebbero di tutto per firmarlo) oppure potrebbe decidere di usare la player option da 23.5 milioni di dollari, rimanere a New York un anno in più e quindi rinnovare con i Knicks o diventare free agent nell’estate 2015. Anche dal punto di vista economico converrebbe a ‘Melo rimanere a New York, mentre i Knicks potrebbero offrire un quinquennale da 130 milioni di euro, le restanti franchigie si dovrebbero “limitare” a 95 milioni in 4 anni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.