Charles Barkley: “Non possiamo cambiare la Cina, Morey ha sbagliato”

Home NBA News

La battaglia politica tra NBA e Cina sta andando avanti: le emittenti televisive del Paese orientale hanno annullato o parzialmente cancellato le trasmissioni delle partite di questi giorni ed il rapporto tra le parti è più teso che mai.

Alla discussione si è aggiunto Charles Barkley, che ai microfoni della TNT ha commentato: “Tutto ad un tratto le persone danno addosso chi a Silver chi a LeBron perchè vogliono proteggere la loro linea di pensiero o i loro affari: LeBron riceve milioni di dollari da Nike, che fa affari da 6 miliardi di dollari in Cina, perchè dovrebbe sacrificare i suoi soldi per un tweet stupido da parte di qualcuno? La NBA ha un giro di affari da miliardi di dollari in Cina, perchè dovrebbe buttare via tutto? LeBron ha sbagliato dicendo che Morey è mal informato, ma per tutto il resto ha ragione dal suo punto di vista. Quando lavori per una società e parli pubblicamente, parli a nome dell’interà società che rappresenti, io stesso non posso andare in tv e dire tutto ciò che voglio per dimostrare di aver ragione su un determinato argomento perchè andrei a danneggiare la società per cui lavoro. Non cambieremo la Cina, non possiamo“.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.