Cremona strappa nel terzo quarto: sei giocatori in doppia cifra e successo su Trento

Home Serie A Recap

Vanoli Cremona – Aquila Basket Trento 95-87

(27-22, 19-21, 28-16, 21-28)

Vittoria fondamentale per Cremona su Trento: i lombardi salgono a 14 punti in classifica, lasciando gli avversari a 12 e assicurandosi così uno scontro diretto importante per l’eventuale salvezza. La Vanoli gioca di squadra, stacca Trento nel terzo quarto e alla fine manda sei giocatori in doppia cifra: il nuovo arrivato Barford, Jarvis Williams, Mian, Lee, Cournooh e Hommes.

Due triple di Mian e un canestro di Jarvis Williams portano Cremona subito sull’8-3, la Vanoli rimane davanti per tutto il primo quarto, Trento trova il pareggio a quota 14 ma dura poco: i lombardi, che raggiungono anche il +10 con Lee, chiudono i primi 10′ avanti 27-22. Maye e Ladurner riportano Trento a contatto all’inizio del secondo periodo, due triple di Sanders valgono il pareggio e addirittura gli ospiti trovano il sorpasso con la terza tripla dell’americano, 32-35. È una fase concitata, con nessuna delle due squadre capace di prendere il largo: Marcus Lee fa quasi tutto ciò che vuole sotto canestro, mentre dall’altra parte le chiavi dell’attacco sono affidate come sempre a Browne. Una schiacciata di Lee e un canestro di TJ Williams fissano comunque il risultato dell’intervallo sul 46-43 in favore di Cremona.

Nel secondo tempo Trento trova subito il pareggio con una tripla di Maye, ma è un fuoco di paglia: Peppe Poeta flirta con la doppia-doppia (8 punti, 9 assist e anche 6 rimbalzi) e orchestra lo strappo della Vanoli, che tocca il +15 con una tripla di Cournooh e una schiacciata con fallo di Lee. Sembra il colpo del KO, ma l’Aquila sul finale del terzo quarto torna a -11 con Williams e il solito Maye. Nel quarto quarto Trento si affida sempre al duo Browne-Maye, tornando a -9 ma non dando realmente l’impressione di poter ribaltare la gara: un fallo di Maye sul tiro da tre punti di Hommes chiude virtualmente la gara, con Cremona che torna a + 10 e alla fine vince 95-87, mandando sei giocatori in doppia cifra.

Cremona: Barford 10, TJ Williams 6, Trunic NE, J. Williams 15, Poeta 8, Mian 17, Lee 13, Cournooh 12, Hommes 13, Donda 1.

Trento: Martin 4, Jovanovic NE, Pascolo NE, Conti, Browne 17, Forray, Sanders 11, Mezzanotte 4, Morgan 3, J. Williams 22, Ladurner 2, Maye 24.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.