ayton

DeAndre Ayton diventa un caso per le sue parole su Phoenix

Home NBA News

DeAndre Ayton è stato uno dei casi di free agency più spinosi dell’estate. Dopo aver praticamente rotto con la squadra e coach Monty Williams durante i Playoff, il centro dei Phoenix Suns cercava una nuova squadra. Ci hanno provato gli Indiana Pacers, offrendogli un quadriennale da 133 milioni di dollari: proposta pareggiata proprio dai Suns, che detenevano ancora i diritti sul giocatore. Ayton quindi alla fine è rimasto a Phoenix: sì, con il massimo salariale che voleva, ma col morale apparentemente a terra.

Ieri durante il Media Day era già apparso abbastanza scocciato di come sono andate le cose. Quando un giornalista gli ha chiesto la sua reazione dopo aver firmato un nuovo accordo con i Suns, Ayton ha risposto con tono quasi triste: “Ero felice… Finalmente ce l’avevo fatta, penso”.

E oggi, all’inizio del training camp dei Suns, è andata anche peggio.

Giornalista: Quindi?

Ayton: Sono qui.

G: Sei felice di essere qui?

A: Va tutto ok. 

Poco prima aveva detto di non aver più parlato con coach Williams da Gara-7 persa contro Dallas durante gli ultimi Playoff.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.