Derrick Rose è finalmente guarito dal Covid: “Non è per niente come un’influenza”

Home NBA News

Derrick Rose è finalmente uscito dai cosiddetti Health and Safety Protocols, i protocolli NBA contro il Covid-19, che la point guard dei New York Knicks aveva contratto a febbraio. L’ultima partita giocata da Rose risale infatti al 28 febbraio, da allora era stato costretto a rimanere in quarantena mentre la squadra non ne risentiva più di tanto, confermandosi a sorpresa una delle migliori della Eastern Conference.

Rose avrebbe avuto “tutti i sintomi” del Covid, secondo quanto dichiarato nel suo primo incontro con i giornalisti dopo la guarigione. L’MVP del 2011 ha anche sottolineato come questo virus sembri un’influenza normale, ma in realtà sia molto peggio:

Il Covid è una cosa davvero dura. So che molte persone lo sottovalutano, ma è molto serio. Davvero… Ho avuto l’influenza. Non ci assomigliava per niente, è stato 10 volte peggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.