Difesa e concentrazione: Trento supera Lubiana scappando nel terzo quarto

Coppe Europee Eurocup Home

Aquila Basket Trento 61-51 Olimpija Ljubljana

(15-12; 15-10; 24-12; 7-17)

 

Prosegue a gonfie vele la stagione europea della Dolomiti Energia, che supera gli sloveni del Cedevita al termine di una gara non certo spettacola ma comunque fondamentale. Seconda vittoria consecutiva, tra campionato e coppa, per la squadra di coach Brienza.

Partenza convincente per Trento, che in pochi minuti si ritrova sul 9-0 senza concedere alcuno spazio agli sloveni. Il controllo prosegue, finché Perry e Brown non riavvicinano gli ospiti sull’11-10. Blazic sigla il sorpasso, ma Trento regge l’urto e con Williams e Pascolo chiude il primo quarto sul 15-12.
Il secondo quarto riprende all’insegna dell’equilibrio. Le squadre si sorpassano e contro-sorpassano diverse volte, finche Gary Browne prova a costruire il secondo strappo trentino alla gara: è lui a portare Trento sul +8 (30-22). Gli ultimi minuti del primo tempo sono contraddistinti da errori da entrambe le parti, a riprova di una gara non brillante dal punto di vista offensivo per nessuna delle due compagini: si va al riposo lungo proprio sul 30-22. 

Hopkins cerca di riportare sotto Lubiana, siglando il canestro del -6 (30-24). Il Cedevita riesce a rimanere attaccata ai bianconeri, finché 4 punti consecutivi di Sanders non li portano sul +12 (39-27) spianando la strada alla fuga dei padroni di casa. Tre punti di Forray regalano il +18 (50-32), che a 12:25 dalla fine sembra indirizzare la gara. Lo stesso Forray, insieme a Pascolo, costruisce e definisce il 54-34 con cui termina il terzo quarto.
Il vantaggio trentino giunge all’apice con il +24 di Martin. Gli ultimi minuti dovrebbero essere ordinaria amministrazione, ma l’attacco di coach Brienza si ferma del tutto. Perry, Jones (ex Pesaro) e Blazic cercano di salvare il salvabile in ottica scontri diretti, ma non riescono ad avvicinarsi a meno di 10 lunghezze di distacco. Due punti di Jones sulla sirena chiudono la gara: vince l’Aquila Basket, 61-51. 

Trento: Martin 2, Pascolo 6, Browne 14, Forray 8, Sanders 9, Morgan 7, Williams 10, Ladurner 0, Maye 5.

Lubiana: Perry 13, Hopkins 7, Muric 4, Ukic 0, Blazic 12, Brown 2, Hodzic 3, Jones 6, Marinkovic 4.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.