Dopo Pesaro – Reggio Emilia, i commenti di Leka e Menetti

Serie A News

VUELLE PESARO: SPIRO LEKA

Se la squadra ha un inizio soft come stasera subendo 17 punti, allora la responsabilità è mia. Non sono stato capace di trasmettere la cattiveria giusta per approcciare il match. Ma siamo stati bravi anche a reagire, devo riconoscerlo. Llompart oggi ha fatto una grande partita avevamo preparato la difesa su Della Valle ma hanno trovato una grande prova di Mussini. Noi eravamo pronti anche alla loro difesa a zona, giocando ‘a uomo’ abbiamo trovato anche buoni tiri. Abbiamo commesso degli errori in difesa, ma dobbiamo anche ammettere che loro in attacco non hanno sbagliato nulla. Il gioco finale con l’alley-oop per Mika era voluto, in modo da trovare un canestro da due punti. Purtroppo la difesa di Reggio è riuscita a ‘sporcare’ il tiro, poi così diventa difficile fare una buona azione. Il rammarico più grande è il fatto di non aver vinto avendo recuperato molti palloni.

GRISSINBON REGGIO EMILIA: MASSIMILIANO MENETTI

Sono molto soddisfatto perché era una partita difficilissima e venivamo da un trittico di partite molto impegnative e siamo stati molto bravi a ritrovare le energie. Abbiamo avuto una grande voglia di vincere e stasera abbiamo avuto un’ottima prova di Mussini. Siamo riusciti a fare canestri difficili, giocando con una grande voglia di portare a casa la vittoria. Wright è stato bravo a capire le intenzioni della VL con l’alley-oop per Mika nel finale. Siamo stati bravi ad arrivare agli ultimi 5 minuti con tanta energia.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.