È serie A per la GeVi Napoli!

Serie A2 Recap

Apu OWW Udine – GeVi Napoli 67-77

(17-22; 21-16; 15-18; 14-21)

Napoli vuole provare a togliere la pressione da questo secondo match point e apre la gara con un parziale di 2-9 trascinata da 4 punti di Iannuzzi, alla sua prima apparizione nella serie. Udine però esce bene dal timeout e risponde con la stessa moneta: la coppia Mian-Johnson realizza 10 punti e pareggia sul risultato di 11 a 11.
Gli ospiti riescono a tornare in vantaggio di 5 punti: Johnson fa 1/2 ai liberi, ma la tripla di Italiano consente all’Apu di rientrare sul 21-22. Qui la GeVi prova una seconda fuga con un parziale di 2-12 trascinata da Parks e Burns.
Udine ha una reazione d’orgoglio: dal -10 riesce a pareggiare prima dell’intervallo grazie a 5 punti di uno scatenato Mian e 6 punti di Giuri, pareggio siglato dalla schiacciata di Pellegrino per il 38 a 38.

Udine firma il sorpasso con Johnson, ma il vantaggio dura poco: con due triple di Mayo e una di Parks la GeVi innesca un parziale di 3-11 e scappa sul +6. La tripla di Italiano accorcia le distanze e 5 punti di Giuri tengono Udine a contatto. Napoli mantiene il vantaggio però e si porta sul 50-55 con Burns e Iannuzzi. Mian firma il  -1, ma Boniciolli si fa fischiare un fallo tecnico e Napoli si riporta a +2. Marini dall’arco da tre punti firma il canestro del 56-61: Foulland e Antonutti combinano 4 punti, ma gli ospiti scappano sul +7 con Burns e Parks. Ancora Parks dopo la tripla di Ugliettiu porta Napoli sul 65-77 e Napoli conquista la promozione.

 

Tabellini

Udine: Johnson 12, Deangeli, Schina, Antonutti 3, Mobio, Mian 15, Foulland 13, Giuri 15, Nobile, Pellegrino 3, Italiano 6, Azzano n.e. All. Matteo Boniciolli

Napoli: Zerini 2, Iannuzzi 10, Parks 17, Marini 7, Mayo 13, Uglietti 11, Lombardi 8, Burns 7, Monaldi 2, Grassi n.e., Klacar n.e. All. Stefano Sacripanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.