abass virtus bologna

EA7 Milano, offerta per il ritorno di Awudu Abass e mani su Paul Eboua

Home Serie A News

L’Olimpia Milano sta iniziando a pensare al mercato degli italiani per la prossima stagione, prima di affrontare l’incognita Niccolò Melli al termine dei Playoff. Secondo Stori&Sport, in questi giorni sarebbe stata formulata un’offerta biennale da 400.000 euro a Awudu Abass, autore di una stagione molto positiva alla Virtus Bologna. Stando a quanto riportato, è difficile che i bianconeri riescano a pareggiare la proposta visto che il budget verrà ridimensionato durante l’offseason. Massimo Zanetti nei giorni scorsi ha provato a rassicurare la piazza, ma è possibile che alla fine gli investimenti nella Virtus vengano realmente ridotti. In quel caso Abass, che è in scadenza di contratto, tornerebbe a Milano dove ha già giocato dal 2016 al 2018 vincendo uno Scudetto, una Coppa Italia e due Supercoppe Italiane.

Un altro italiano su cui Milano sta mettendo le mani è Paul Eboua, della Vanoli Cremona. Come riferito a BasketUniverso, la trattativa con il giocatore camerunense ma di formazione italiana sarebbe a ottimo punto. Eboua, che in stagione ha mantenuto 6.8 punti di media in LBA, verrebbe comunque lasciato un anno in prestito a Cremona per poi eventualmente trasferirsi a Milano nell’estate 2025.

Stori&Sport parla poi delle uscite: lasceranno a fine stagione Shabazz Napier, Jimmy Baron, Denzel Valentine e probabilmente anche Kyle Hines, Johannes Voigtmann e Maodo Lo.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.