Eurolega, Il CSKA torna al successo piegando lo Zalgiris

Coppe Europee Eurolega

Il CSKA Mosca – ancora orfano di Daniel Hackett – rialza subito la testa dopo il ko patito con il Baskonia e in casa si impone per 83-73 sullo Zalgiris Kaunas che era reduce da una striscia vincente aperta di sei successi. Ben cinque gli uomini in doppia cifra nella formazione moscovita, guidati dall’ex Milano Mike James (21 punti) e da Toko Shengelia (18 punti) e Darrun Hilliard (17 punti). Decisamente sostanzioso però anche il contributo sotto le plance di Nikola Milutinov che ha chiuso con 10 punti e 14 rimbalzi.

 

Dopo aver accelerato a cavallo tra primo e secondo quarto grazie a Mike James, Voigtmann e Shengelia raggiungendo l’apice del primo tempo sul 45-30. Lo Zalgiris non si è però perso d’animo e nella ripresa, dopo aver toccato anche il -17, ha iniziato una lenta ma inesorabile rimonta guidata da Grigonis, culminata nel -3 firmato da Lekavicius (11 punti) a poco più di 8’ dalla fine. Hilliard e James hanno però stoppato la rimonta ispirando un 8-0 che ha definitivamente lanciato in quota il CSKA.

TABELLINI: 

CSKA Mosca: James 21, Shengelia 18, Hilliard 17

Zlagiris Kaunas: Grigonis 16, Walkup 14, Lekavicius 11

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.