Fiat Torino: Larry Brown ai saluti, Galbiati in pole

Home Serie A News

Dopo le parole in conferenza stampa al termine del match con Avellino, in cui coach Brown si è assunto tutta la responsabilità del momento negativo della FIAT e ha identificato se stesso come il problema principale, emergono novità riguardo il futuro della leggenda americana.

Secondo quanto riportato da Sportando, infatti, Larry Brown sarebbe nuovamente in bilico dopo la sconfitta con gli irpini e le due parti avrebbero in programma un incontro per valutare la situazione.

Torino è stata eliminata dall’Eurocup senza nemmeno una vittoria, attualmente occupa il penultimo posto in campionato e, nonostante poche settimane fa la società avesse rinnovato la fiducia al coach, il gioco continua a non decollare, anzi. Inoltre, in occasione delle ultime due sfide casalinghe, il pubblico del PalaVela ha più volte invocato l’assistent-coach Galbiati.

Anche l’autorevole giornalista de La Stampa, Paolo Viberti, commentando un post su Facebook, preannuncia novità imminenti.

Sempre La Stampa, attraverso un articolo di Domenico Latagliata, annuncia la separazione tra Brown e la FIAT come quasi certa, parlando di “esperienza torinese chiusa” ed indicando Galbiati quale successore.

Ricordiamo che, nonostante il mercato in entrata bloccato per via della questione Patterson, la FIAT Torino avrebbe comunque la possibilità di esonerare Brown e promuovere ad head coach il suo vice, Paolo Galbiati.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.