Finali Nazionali U20: Stella Azzurra respinge l’assalto di Venezia, è terzo posto per i capitolini

Giovanili

Reyer Venezia-Stella Azzurra Roma 55-59

(8-19; 17-14; 12-11; 18-15)

Primi minuti di gara equilibrati, con le squadre che puntano tanto sulla difesa forte, mentre in attacco la Reyer si affida ad Antelli per mantenere il vantaggio, ma dal 6-5 le cose cambiano: Alibegovic ed Eboua alzano il ritmo e la precisione nero-stellata in attacco infilando tiri pesanti per il 14-2 soprattutto sul medio-lungo raggio per l’8-19 che chiude il primo quarto. Nel secondo periodo, la Reyer continua a sbandare battuta nettamente sul piano fisico e atletico con Mobio e Panopio che allungano il divario a +17; è sempre e solo Antelli a smuovere la retina in casa Reyer ma è insufficiente: i lagunari alzano quindi l’intensità in difesa e le triple di Pettenò e Sambucco rilanciano in parte le sorti della Reyer, con il punteggio che recita 25-33 a fine primo tempo.

Al rientro in campo la difesa allungata della Reyer continua a mettere in difficoltà l’attacco capitolino e un 8-0 orogranata rimette i conti in pari; la Stella torna a segnare dopo 5′ dall’inizio dell’intervallo, con Eboua che messo in ritmo dai compagni comincia a rimacinare punti per i suoi, poi Drocker e Donadio concretizzano il vantaggio sul 37-44 prima dell’ultimo periodo. Nel quarto periodo Simioni prova a risollevare le sorti lagunari, ma i capitolini rispondono colpo su colpo guidati dalle giocate degli esterni, poi nel momento catartico alcune giocate poco intelligenti bloccano il punteggio sul 49-55; Antelli però litiga con i liberi e sbaglia l’appoggio facile del -4 e la Stella controlla e vince per 55-59.

REYER VENEZIA: Simioni 19, Antelli 10 (+7 ass), Miaschi ne, Pettenò 9, Jerkovic, Bergamo, Groppi, Criconia 5, Sambucco 6, Favaretto 2, Zamattio, Ndoye 2

STELLA AZZURRA ROMA: Alibegovic 8, Iannelli 2, Reale, Eboua 14, Baheye 4, Colussa ne, Sebastianelli, Donadio 10, Digno 1, Panopio 5, Mobio 10 (+8 rimb), Drocker 5

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.