Gandini Petrucci FIP Legabasket Cantù gandini

Gandini: “Vogliamo che si riparta con regole certe”

Home Serie A News

È tornato a parlare il Presidente della Lega Basket Umberto Gandini in merito alle limitazioni per l’ingresso del pubblico nei palazzetti. Gandini, attraverso un’intervista a Panorama.it, ha ribadito la necessità di aumentare il limite della capienza, per il momento fissato al 35%.

“Ho fatto una proposta chiara e condivisa dagli altri. Siamo imprenditori dello spettacolo e facciamo un’attività che è stata autorizzata ad operare e che ha svolto una stagione a porte chiuse senza ricevere ristori e sostegni che altri settori economici hanno ricevuto. Vogliamo che si riparta con regole certe. Il Green Pass è il lasciapassare verso la normalità, non i capisce perché avendo il Green Pass si debba ancora discutere di limitazione della capienza”.

Il presidente della Lega Basket ha parlato anche dell’intervento congiunto con la pallavolo italiana, che affronta in questo periodo lo stesso identico problema:

“Operiamo sugli stessi impianti e abbiamo le stesse problematiche essendo i due sport di vertice al coperto. Il tema della capienza e della possibilità per le società di avere ricavi per poter guardare con serenità alla stagione è un tema condiviso“.

“Abbiamo due tipologie di proprietà, i mecenati spesso con le spalle larghe e i consorzi di imprenditori più locali che si
sono autotassati per poter chiudere l’anno ammortizzando le perdite, o con una gestione oculata del budget oppure intervenendo di tasca propria. Ma tutti, grandi e piccoli, non possono immaginare di vivere un’altra stagione così, senza ricavi da pubblico.
E con l’aggravante che oltre un terzo delle sponsorizzazioni locali non vengono rinnovate perché non ci sono certezze sulla possibilità di portare la gente dentro i palazzetti, con quali regole e in quale dimensione”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.