petrucci datome pozzecco

Gianni Petrucci su Pozzecco, Djordjevic e le prossime elezioni federali

Home Nazionali News

Il presidente della FIP, Gianni Petrucci, ha parlato del part-time di Gianmarco Pozzecco con la Nazionale per allenare l’Asvel Villerbaune.

Una richiesta a cui il numero uno del basket italiano aveva risposto picche, salvo poi cambiare idea per assecondare il coach dell’Italbasket nel suo desiderio di allenare in EuroLega.

Da sempre sono contrario ai doppi incarichi per le nazionali degli sport maggiori. Alcuni pensano che un coach debba allenare continuamente per non arrugginirsi ma io non la penso così. A Pozzecco inizialmente avevo detto no perché volevo portare avanti questa mia idea ma solo gli stupidi non cambiano mai idea. Alla fine ho ceduto perché lui è un’entusiasta, voleva tanto fare questa esperienza e non ho resistito. Ovviamente nelle finestre FIBA guiderà la Nazionale.

Dopodiché Petrucci ha commentato le voci su Sasha Djordjevic come successore del Poz alla guida degli Azzurri.

Non ci siamo più sentiti dopo il Mondiale, dove eravamo nello stesso albergo. Tutti sanno che stimo Djordjevic come allenatore e uomo, anche il rapporto che c’era quando stavamo per ingaggiarlo è noto a tutti ma andiamo avanti tranquillamente e serenamente con Pozzecco.

Infine la politica del basket. Le elezioni per il rinnovo del consiglio federale si svolgeranno nei prossimi mesi, dopo le Olimpiadi. Petrucci potrà ricandidarsi ma alcuni comitati (Lombardia e Veneto in testa) sembrano intenzionati a schierarsi contro di lui. L’Emilia Romagna, invece, ha confermato in blocco la fiducia al presidente.

Il buon Dio mi ha concesso di fare una bella carriera sportiva e potrei tornare nel calcio anche domani, da presidente non percepisco alcuno stipendio, ho solo un’indennità da componente del Consiglio Nazionale del CONI, ma il basket è nel mio cuore. Non so chi sarà il mio avversario alle elezioni, ci sono tanti pettegolezzi in giro al momento. Si dice che alcuni comitati non mi appoggeranno, forse perché una persona pensa di rappresentare un’intera regione. Ci sono simpatie e antipatie nei miei confronti, potrei anche aver stancato ma finché il Signore mi dà la forza…

 

Fonte: Basket on ER – Icaro Tv

Redazione BasketUniverso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.