Giocare nonostante la probabilità di venire scambiato è stata una decisione di Harrison Barnes

Home NBA News

Nelle scorse ore aveva fatto il giro del mondo NBA il post di LeBron James che, infuriato, aveva commentato su Instagram la trade che ha portato Harrison Barnes dai Dallas Mavericks ai Sacramento Kings la scorsa notte, proprio mentre il giocatore era in campo. Secondo James ciò che è avvenuto non è sbagliato, ma dovrebbe esserci parità di trattamento tra una squadra che scambia un giocatore ed un atleta che chiede di essere ceduto (a questo proposito, il post della stella dei Lakers ha ricevuto il like di Anthony Davis, non proprio esterno a questo tipo di situazione).

In queste ore è però stato rivelato da Paul Pierce su ESPN che sarebbe stata una scelta dello stesso Barnes quella di scendere in campo comunque, nonostante fosse consapevole che Dallas stesse trattando con Sacramento (e anche con Charlotte). Non sarebbe stata quindi una mancanza di rispetto da parte della franchigia, ma una dimostrazione di grande professionismo del giocatore, che appena trovato l’accordo è stato ovviamente panchinato per evitare infortuni.

  • 165
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.