Girandola di emozioni alla Buesa Arena, ma alla fine è Baskonia a trionfare sul CSKA Mosca

Coppe Europee Eurolega

TD SYSTEMS BASKONIA VITORIA-GASTEIZ – CSKA MOSCOW 95-95
(31-19/15-26/33-22/16-26)

Dopo 12 vittorie consecutive il CSKA Mosca cade nella prima partita del 2021 senza però vedere vacillare il suo primato in testa alla classifica. Al contrario, Baskonia conquista la terza vittoria consecutiva e mette pressione alle contendenti sopra per uno posto ai playoff, specie l’Olimpia Milano. Ottima gara di Polonara, ritorno importante per Shengelia.

A far da padrone alla gara è subito la compagine locale, che vola sulle ali dei suoi lunghi anche sopra la doppia cifra. I russi fanno fatica ad avere continuità a canestro e, benché il finale sembra essere positivo, Polonara e un ottimo Giedraitis (già in doppia cifra) fanno ancora il brutto e il cattivo. E il risultato sembra già sorprendente (31-19). Il CSKA riesce a rimettersi in carreggiata nella seconda frazione, complice anche il momento no dei padroni di casa: Antonov, Bolomboy e Strelnieks sono fautori della rimonta lampo che trasforma il -12 in -4. Baskonia ha ancora il coltello dalla parte del manico e cerca ancora la doppia cifra di vantaggio, ma gli ospiti sono fortemente in gara e, seppur senza un protagonista totale, recuperano con forza e concludono con i punti di James e del super ex Shengelia una parziale ed importante rimonta (46-45).
La tripla di Hilliard concede il primo vantaggio al CSKA, che torna a giocarsela faccia a faccia con la compagine basca. James sfida Henry, Fall  fronteggia l’ex compagno Shengelia, tanti punti arrivano nella terza frazione, ma nel momento più equilibrato è Baskonia a fuggire con 11 punti fondamentali nel finale. Un allungo che potrebbe essere importantissimo (79-67). Nonostante le distanze, il CSKA si rende ancora protagonista di una rimonta spaziale, trascinata dall’estro di James, Bolomboy e Kurbanov. Un solo possesso è ora in ballo, e per i padroni di casa l’appiglio fondamentale diventa affidarsi ad Achille Polonara, che con 5 punti spezza in due la partita. Gli ospiti stanno alla porta sino all’ultimo, ma i tentativi finali di Shengelia e James non vanno in porto. Una super vittoria per una super Vitoria (93-95).

TD SYSTEMS BASKONIA VITORIA-GASTEIZ: Polonara 18 – Henry 18 – Giedraitis 17

 CSKA MOSCOW: James 20 – Shengelia 13 – Bolomboy 13

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.