Hedo Turkoglu: “Tornerò in Turchia solo quando raggiungerò le mille partite in NBA”

Home

hedo_buyout_070913

Da quando trascinò gli Orlando Magic alle Finals nel 2009, Hedo Turkoglu non è più lo stesso giocatore. Lasciata la Florida dopo la sconfitta in finale, 4-1 per mano dei Lakers, il turco ha poi vestito le maglie di Toronto Raptors e Phoenix Suns, prima di tornare nuovamente agli Orlando Magic nel 2010.

Proprio da quando lasciò per la prima volta i Magic Turkoglu ha subìto un’involuzione pazzesca, passando dai 16.8 punti di media messi a segno nel 2008-09 ai soli 2.8 dell’ultima stagione, costellata anche da una squalifica per doping e da problemi fisici. Il giocatore turco però non sembra voler lasciare la NBA, come ha dichiarato oggi: “Sono nella Lega da 13 anni, l’unico europeo che è qui da più tempo di me è Dirk Nowitzki. Tornare in Europa? Voglio prima raggiungere il traguardo delle mille partite in NBA, quello è il mio obiettivo. Poi potrò tornare in patria, al Fenerbaçhe, di cui sono un grande tifoso, oppure all’Efes Pilsen, che mi ha permesso di diventare il giocatore che sono oggi”.

Turkoglu ha disputato fin qui 897 partite con le maglie di Sacramento Kings, San Antonio Spurs, Orlando Magic, Toronto Raptors e Phoenix Suns, ciò significa che gli mancano ancora 103 presenze per raggiungere il proprio obiettivo: due stagioni, infortuni e squalifiche permettendo. I Magic nel frattempo non sembrano intenzionati ad accompagnarlo fino a questo traguardo, Turkoglu guadagnerà infatti 12 milioni la prossima stagione e la franchigia della Florida punta a rilasciarlo prima dell’inizio del training camp.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.