milano

Hines e Shields guidano l’Olimpia al successo sullo Zalgiris

Coppe Europee Eurolega

Zalgiris Kaunas-Olimpia Milano 64-69

(13-19, 19-15, 13-16, 19-19)

Torna al successo l’Olimpia Milano che espugna la Zalgirio Arena al termine di un match condotto per tutti e 40 i minuti (mai in vantaggio lo Zalgiris) ma sudato fino all’ultimo secondo.

L’Olimpia con Evans in quintetto approccia bene al match pur soffrendo Lauvergne (7 nel quarto) ed è subito avanti al 6′, 10-15. Punter è perfetto (13-19 10′), Rodriguez inaugura il secondo parziale con un paio di magie che valgono il primo vantaggio in doppia cifra dell’incontro (13-23 11′). Punter e Shields dalla lunga distanza confermano il divario (24-34 18′), Milano però si distrae e concede qualche canestro facile di troppo allo Zalgiris che ne approfitta con Grigonis e Lauvergne (11pt entrambi) per ridurre il gap a sole due lunghezze alla pausa lunga (32-34).

Al rientro dagli spogliatoi Milano spinge sull’acceleratore e riprende nove punti di vantaggio (34-43 24′), Hayes accorcia (39-43 25′) ma due triple filate di Shields e Datome danno ai viaggianti il nuovo +10 (39-49 27′). L’Olimpia s’addormenta come sul finire di primo tempo ed allora Lekavicius con un numero su Tarczewski rimette in carreggiata lo Zalgiris (45-50 30′). Ancora Lekavicius fa meno tre in avvio di ultimo periodo (47-50), Shields è incontenibile e ricaccia indietro i padroni di casa (49-57 35′) con i lituani costantemente in affanno nella metà campo offensiva. Milano non riesce a chiudere la contesa, due bombe consecutive firmate Lekavicius e Grigonis riportano a stretto contatto lo Zalgiris (55-57 36′), Hines respinge Lauvergne ed offre e Datome la tripla del +5 (57-62 37′) poi lo stesso ex CSKA trasforma l’offensivo che lascia inalterate le distanze (59-64 38′). Grigonis dà una nuova speranza ai verdi (62-64), due difese da manuale Olimpia e jumper di Punter: con 50″ da giocare è +4 Milano, 62-66. Lauvergne fa meno due (64-66), Shields si butta dentro e trova i liberi del nuovo +4 milanese che sigilla il successo Olimpia.

Zalgiris Kaunas: Walkup, Blazevic, Lekavicius 11 Hayes 7 Jankunas 2 Lokosiunas 3 Geben,  Rubit 6 Jakubaitis 3 Vasturia, Grigonis17 Lauvergne 15 All.Schiller

Olimpia Milano: Punter 14 Micov, Moraschini, Roll 4 Rodriguez 4 Tarczewski 2 Biligha, Shields 23 Brooks, Evans 2 Hines 10 Datome 10 All.Messina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.