I giocatori del Barcellona hanno votato per la permanenza di Heurtel, ma il francese avrà solo due scelte

Estero Home

Continua a tenere banco, in casa Barcellona, la questione legata al futuro di Thomas Heurtel, che intanto è tornato in Catalogna dopo essere stato “abbandonato” a Istanbul martedì. Il GM dei blaugrana, Nacho Rodriguez, e coach Sarunas Jasikevicius, che insieme avevano deciso di lasciar partire il francese, hanno chiesto nelle ultime ore a tutti i giocatori del Barça se fossero in favore o contro la permanenza del compagno. Il risultato è stato un unanime 13-0 per la permanenza di Heurtel in squadra.

Nonostante questo, il Barcellona ha nei propri piani di proporre lo stesso identico accordo di risoluzione contrattuale ad Heurtel, ma con una clausola in più: non potrà firmare con un altro club spagnolo. In questo modo, i blaugrana eviteranno che il playmaker finisca ai rivali del Real Madrid, vero motivo del contendere fin dall’inizio. Ora starà ad Heurtel decidere il da farsi, conscio del fatto che se dovesse rifiutare tale clausola lo aspetterebbero mesi da “prigioniero” come aggregato alla seconda squadra, il Barcellona B, che milita nella seconda lega spagnola. Il club catalano nei giorni scorsi ha infatti messo le mani su Leo Westermann, che sarà appunto il sostituto di Heurtel.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.