timberwolves beverley

I Timberwolves rimontano anche senza Towns e conquistano i Playoff battendo i Clippers

Home NBA News

I Minnesota Timberwolves se la sono vista brutta. Da #7 seed, nel Play-in contro i Los Angeles Clippers si sono ritrovati a -10 a 9′ dalla fine della gara, con un Karl-Anthony Towns molto sottotono e con problemi di falli (11 punti, 5 rimbalzi, espulso per 6 falli in 24′).

Fortunatamente per i T’Wolves ci hanno pensato Anthony Edwards (30 punti) e D’Angelo Russell (29 punti). Un gioco da tre punti di KAT e una tripla di Beasley hanno accorciato sul 93-90, il sorpasso è arrivato poco dopo proprio con una tripla di Russell per il +1. Due canestri di Edwards hanno dato poi il là a Minnesota, che è arrivata fino al +7 e alla fine ha vinto 104-109.

I T’Wolves, alla seconda apparizione nei Playoff dal 2004, affronteranno i Memphis Grizzlies al primo turno. I Clippers invece affronteranno la vincente tra New Orleans e San Antonio per l’ultima posizione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.