Il Barça dilaga in Gara 1; Il Galatasaray perde anche Arroyo

Home

BARCELONA 88 – GALATASARAY 61

I quarti di finale di Eurolega si aprono al Palau Blaugrana di Barcellona dove i padroni di casa ospitano i turchi del Galatasaray. Il Barça arriva alla partita dopo aver subito due sconfitte consecutive (ma avevano già in tasca il primo posto). I turchi sperano di approfittarne per ribaltare subito il fattore campo.

maxresdefault

I Tempo: 9-0 scioccante del Gala guidato dall’asse play-pivot Arroyo-Aldemir che costringe al primo timeout Pascual. Il Barça si sblocca grazie a Navarro ma il duo dei turchi continua a dettar legge: 17 i punti per la coppia al termine del primo quarto chiuso sul 14-21. La panchina dei catalani mette la museruola all’attacco del Gala capace di segnare solo 2 punti nei primi 5 minuti di gioco. Ciò nonostante il Barça continua a faticare in attacco ed il divario rimane invariato. Pascual chiama Pullen che risponde con un alley-oop per Dorsey e due triple che portano gli spagnoli avanti ma la notizia è la distorsione alla caviglia per Arroyo, dominatore del primo tempo, al quale viene giustamente tributato un lungo applauso. Il punteggio all’intervallo è di 33-35 chiuso dalla bomba di Arslan.

1122367-17717886-640-360

II Tempo: La terza tripla di Pullen inaugura la ripresa ma è Dorsey il vero fattore di inizio terzo quarto: il centro domina nel pitturato su entrambi i lati del campo e con i liberi di Navarro regala 6 punti di vantaggio ai catalani. Senza Arroyo, il Gala fatica tremendamente in attacco riuscendo a racimolare qualche punto dalla lunetta ma Tomic e Oleson portano il Barça sul 59-49 punteggio con cui si chiude la terza frazione. Gli stessi due sono i protagonisti assoluti del 11-0 di parziale con il quale il Barça chiude il match portando così a casa gara 1. La differenza più evidente, oltre all’assenza di Arroyo nella ripresa, è stata la maggiore profondità e qualità della panchina catalana. Se queste sono le premesse, la serie potrebbe chiudersi dopo le prime 3 gare. Nachbar dilaga ed il risultato finale è di 88-61.

Barcelona: Nachbar 19, Navarro 12, Pullen 11
TL: 12/16 T2: 20/42 T3: 12/21
Rimbalzi: 35 (Dorsey 11)
Assist: 24 (Tomic 6)

Galatasaray: Arroyo 14, Aldemir 9, Arslan 9
TL: 10/14 T2: 18/40 T3: 5/18
Rimbalzi: 32 (Aldemir 7)
Assist: 7 (Arroyo , Guler 2)

MVP: Jacob Pullen & Joey Dorsey (Barcelona) nonostante giochino rispettivamente 13 e 20 minuti, sono coloro che spezzano in due la gara. Cecchino il primo, dominante il secondo.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.