Il Belgio non completa la rimonta: prima vittoria per il Montenegro

Eurobasket 2022 Nazionali

MONTENEGRO – BELGIO 76-70

(17-14; 20-18; 31-18; 8-20)

fiba.basketball

Arriva la prima vittoria del Montenegro nel girone A, capace di reagire a un inizio complicato e al tentativo finale di rimonta del Belgio. La squadra di coach Radovic è trascinata nei primi minuti da Dubljevic e Perry, autori di 15 punti combinati su 17 totali. Dal canto suo il Belgio fatica a trovare continuità in attacco e scivola sul risultato di 29-14.
La reazione tanto attesa da coach Gjergja alla fine arriva: la tripla di Gillet e 11 punti di uno straordinario Obasohan nel finale del secondo quarto fissano il risultato sul punteggio di 37 a 32 per il Montenegro.

Una volta rientrata dagli spogliatoi, la formazione montenegrina dilaga nel terzo quarto realizzando 31 punti: sugli scudi le seconde linee, in particolare Mihailovic, Radovic e Drobnjak, che guidano sul +18 la squadra.
Il Belgio prova a salvare la faccia nel finale e 4 punti di Tumba innescano un parziale di 0-10 chiuso dalla Mwema. I due tiri liberi di Lecomte valgono il -8 con 1’20” sul cronometro: Obasohan segna in penetrazione il canestro del 76-70 dopo il timeout chiamato dal Montenegro, ma non c’è più tempo sul cronometro.

 

Tabellini

Montenegro: Vuceljic, Mihailovic 14, Radoncic, Simonovic 6, Radovic 6, Dubljevic 21+11r, Nikolic, Drobnjak 5, Popovic 5, Perry 19, Ilic n.e., Pavlicevic n.e. All: Radovic

Belgio: Lecomte 10, Mwema 2, Tabu, Gillet 6, De Zeeuw 6, Tumba 6, Vanwijn 8, Libert 3, Bako 4, Obasohan 25, Bleijenbergh n.e., Bratanovic n.e. All: Gjergja

 

Foto: fiba.basketball

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.