fontecchio italia grecia

Italia quasi eroica: sull’ultimo possesso gli Azzurri si arrendono a Giannis

Eurobasket 2022 Home Nazionali

Grecia-Italia  85-81

(23-17, 24-23, 24-17, 14-24)

Parte forte la Grecia, Giannis Antetokounmpo segna in schiacciata i primi 2 punti della partita. Gli Azzurri lottano ma sono molto imprecisi in attacco, in difesa invece fanno un buon lavoro mettendosi tra la superstar dei Bucks e il canestro. Giannis commette un fallo in attacco e quasi un secondo, ma a qualche suo errore rimedia Tyler Dorsey che infila tre triple per mantenere la Grecia a distanza di sicurezza. In men che non si dica però Mannion da tre e una schiacciata in contropiede di Fontecchio permettono all’Italia di tornare a -4 e fanno esplodere il Forum. Una schiacciata di Agravanis manda in archivio un primo quarto super intenso sul 23-17.

Nel secondo quarto la Grecia continua a trovare triple grazie alla circolazione di palla e al talento dei suoi interpreti, anche se gli Azzurri rispondono colpo su colpo. Si accende Giannis che infila due canestri di puro atletismo e forza fisica e l’assist per il +12 di Calathes. L’Italia non si arrende e con caparbietà torna sotto sul 39-34, Datome segna e difende alla grande ma una inarrestabile Grecia arriva all’intervallo sul 47-40.

Nel terzo quarto la Grecia continua a mantenersi avanti con un considerevole vantaggio, raggiungendo il massimo vantaggio di +14 mentre l’Italia annaspa e sbaglia di tutto in attacco. La Grecia prova a scappare ma Fontecchio non ci sta: con due triple consecutive riporta gli Azzurri a -8 e infiamma un Forum che si stava spegnendo. Giannis, Agravanis e Sloukas rispondono presente e la Grecia torna in un amen a +14, al 30′ è 71-57.

Per oltre 2′ il punteggio non si smuove, poi ci pensano le lunghe leve di Giannis su entrambi i lati del campo, ad Agravanis poi entra tutto e qualsiasi difesa azzurra sembra inutile. Tonut ci prova con due triple, Spissu ne segna una terza e un libero di Datome dopo un tecnico greco scrive -7. Fontecchio risponde a Dorsey e subisce fallo su tiro da tre da Sloukas, i tre tiri liberi segnati valgono il -4. Dall’altra parte la palla nelle mani di Dorsey: step back, tiro forzatissimo ma solo retina. Gli Azzurri non si arrendono e grazie a uno straordinario Fontecchio hanno addirittura la possibilità di pareggiarla sull’ultimo possesso, ma le triple del nuovo giocatore dei Jazz e di Tonut non centrano il bersaglio. Un libero di Dorsey chiude la gara: 85-81.

Grecia: Agravanis 13, G. Antetokoumpo 25, K. Antetokoumpo  NE, T. Antetokoumpo 2, Calathes 6, Dorsey 23, Larentzakis 3, Lountzis NE, Papagiannis, Papanikolau 6, Papapetrou, Sloukas 7.

Italia: Spissu 5, Mannion 6, Biligha NE, Tonut 13, Melli 8, Fontecchio 26, Tessitori NE, Ricci 3, Baldasso NE, Polonara 14, Pajola, Datome 6.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.