Jalen Green avrebbe voluto essere la 1° chiamata al Draft, ma non voleva vivere a Detroit

Home NBA News

In una intervista a Yahoo Sports, il rookie degli Houston Rockets Jalen Green ha dichiarato che avrebbe voluto essere lui la prima chiamata assoluta allo scorso Draft, ma che non sarebbe stato troppo contento di finire ai Pistons. Questo perché Green preferisce la città di Houston a quella di Detroit.

Volevo essere la scelta numero 1, ma non volevo finire a Detroit… Mi sento più a mio agio a Houston. Qui l’ambiente è più familiare, più vivibile. Dall’altra parte, a Detroit mi sembrava di tornare a rivivere l’esperienza della bolla G League, vivendo solo in palestra e in appartamento.

Dunque, nonostante Jalen Green non abbia realizzato il suo desiderio di essere scelto con la numero 1, sicuramente si è consolato andando a vivere nella città che più gli aggrada. Mentre invece sicuramente questa affermazione non farà felici i cittadini di Detroit e i tifosi dei Pistons che, dal canto loro, al Draft si sono consolati con Cade Cunningham.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.