james harden

James Harden rinnova con i Sixers facendo un grandissimo sacrificio economico

Home NBA News

Che si sarebbe tagliato lo stipendio si sapeva, da quando i Philadelphia 76ers hanno firmato PJ Tucker (33 milioni di dollari in 3 anni), ma James Harden rinuncerà addirittura a 15 milioni di dollari annui pur di permettere alla franchigia di migliorare il roster. Il Barba, reduce dalla sua peggior stagione da tanti anni a questa parte, caratterizzata dalla cessione da Brooklyn a Philly, rinnoverà con i Sixers per i prossimi 2 anni (probabilmente a 32 milioni di dollari annui, la Player Option che ha rifiutato era di circa 47).

Harden è quindi disposto a grandi sacrifici economici pur di provare a vincere, con una squadra che assomiglia sempre di più a quelli che furono i suoi Rockets. Tucker era infatti un giocatore chiave di quel roster, e naturalmente Daryl Morey era alla guida anche di Houston, così come ora lo è a Philadelphia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.