JaVale e Pamela McGee sono la prima coppia madra-figlio a vincere l’oro alle Olimpiadi

Nazionali NBA News

JaVale McGee si è costruito una carriera di tutto rispetto in questi anni 13 anni tra i professionisti.

La ciliegina sulla torta è arrivata nella giornata di ieri, con la vittoria della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo con il Team USA.
Con questo traguardo McGee ha stabilito un record difficilmente eguagliabile: JaVale McGee e Pam McGee, sua mamma, sono infatti la prima coppia madre-figlio a vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi nella storia del basket. 

Come tutti sapranno, Pamela McGee è un’ex giocatrice di pallacanestro, vista anche in Italia dal 1988 al 1991 con la Verga Palermo e l’Etruria Pistoia. Dopo questi anni sono seguite due stagione in WNBA. Nel 1984 ha fatto parte della spedizione americana che ha partecipato alle Olimpiadi di Los Angeles, vincendo la medaglia d’oro con la nazionale femminile.

Per JaVale quindi una carriera ricca di premi: da quando nel 2008 è stato chiamato dai Washington Wizards con la scelta numero 18 nessuno avrebbe mai immaginato che avrebbe vinto così tanto.

Ci sono voluti 9 anni: la trade che lo ha portato ai Golden State Warriors gli ha permesso di vincere il titolo NBA ben due volte, nel 2017 e nel 2018. Appena due anni dopo, con i Los Angeles Lakers, è riuscito nell’impresa di vincere per la terza volta i Playoff.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.