irving lakers

Kyrie Irving ai Los Angeles Lakers è sempre più possibile

Home NBA News

Entro mercoledì Kyrie Irving dovrà annunciare la propria decisione sulla Player Option da 36.5 milioni di dollari con i Brooklyn Nets. Qualsiasi sarà la sua decisione, prevederne il futuro rimarrà impossibile ma nelle ultime ore si sta consolidando la pista che porta ai Los Angeles Lakers. Irving non potrebbe firmare coi giallo-viola da free agent, a meno di farlo al minimo salariale, e quindi avrebbe bisogno di una sign&trade anche se si liberasse all’inizio della free agency.

Secondo Sam Amick, Irving avrebbe deciso di impegnarsi per realizzare il sogno di vestire la maglia dei Lakers e LeBron James lo accoglierebbe a braccia aperte. Improbabile comunque che i Nets accettino Russell Westbrook come contropartita, ci sarebbe quindi bisogno di una terza squadra per completare lo scambio. Secondo Adrian Wojnarowski, nessuna squadra al momento sta lavorando per una sign&trade oltre ai Lakers, che quindi sono la destinazione al momento più probabile e anche l’unica possibile, oltre alla permanenza a Brooklyn.

Infine Kyrie Irving avrebbe ricevuto l’ok da parte dei Nets per parlare con le altre squadre e cercare una trade che sia vantaggiosa per tutti, come riportato da Yahoo!Sports.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.